Ai Brittoni

Via Pescheria, 12/14 - Treviso - TV

COPERTO MEDIO: 35 - 50 €

Ai Brittoni
Ai Brittoni Ai Brittoni
Ai Brittoni
Ai Brittoni
NUOVO LOCALE

 

Ai Brittoni

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto promozione non attiva 30% di sconto promozione non attiva promozione non attiva
CENA ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva
CENA ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

Promo valide la prima volta Nuovo locale Rinomato per specialità di pesce Rinomato per Baccalà alla Vicentina Ampia carta dei vini Gruppi numerosi Locale climatizzato

Un luogo unico in centro a Treviso, il palazzo medievale Casa dei Carraresi che è spesso sede di importanti mostre a livello internazionale, è un luogo suggestivo e polivalente, con un ristorante gourmet con ingresso indipendente su Via Pescheria.

Le ampie vetrate della sala concedono lo sguardo proprio ai giochi della corrente del torrente che scorre attorno all’isola mercato della Pescheria e l’effetto scenico è incredibile a pelo d’acqua del Cagnan. Le luci della sera rendono tutto ancora più magico e romantico, l’ambiente è raffinato. Dall’orario aperitivo con dei finger, alla cena poi con la carta curata dallo chef Andrea Marchesini con l’aiuto di Jessica Carlesso. Abbinamenti rivisitati dal territorio, con materie prime d’eccellenza. In origine questo luogo era storicamente un negozio di baccalà, per questo si continua a mantenere viva nella memoria lo stoccafisso con una degustazione di baccalà: carpaccio, mantecato, zuppa, tiborna e al cartoccio. Originali le frittelle di baccalà croccanti e le casatelle DOP in carrozza tra due classiche fette di pane fritte.

Qualche piatto di terra e molti di mare, a cominciare dalla degustazione del pescato del giorno, con scampo, gambero rosso, canocchia, ostrica Gillardeau, seppiolina nostrana, carpacci e tartare secondo la disponibilità del mercato. Casunziei di pasta fresca fatti a mano con rapa rossa e bottarga di tonno. Sempre presente il baccalà alla vicentina, oppure provate il petto d’anitra glassato con cipollotto grigliato.

La carta vini è ben selezionata dal direttore Antony Grimaldi e in sala troverete per il servizio Luca Dainese. Per un dolce chiedete consiglio a Valentina Nalesso e Aurora Favero, come la Zonclada, l’interpretazione contemporanea della medievale crostata alla ricotta, frutta secca, cannella e canditi.

Riccardo consiglia

  • Degustazione di baccalà o lingua di vitello, invidia, rafano e mandorle
  • Risotto al limone e citronella con scampi oppure gli gnocchi di ricotta
  • Gnocco di ricotta, crema di spinacino e Parmigiano con salvia fritta
  • Seppia in due cotture, crema di patate e topinambur o fritto di pescato
  • Cremoso al cioccolato fondente, mela al peperoncino e salsa all’arancio

PROMO NON VALIDE

Festività

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Ai Brittoni

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0
 
 
EasyVI
 

EVENTI

  • Una cena tra corfù e treviso
    22/03/2022

    Una cena tra corfù e treviso

    Una cena a quattro mani, dove la chef greca Marina Beska incontrerà lo chef del ristorante Ai Brittoni Andrea Marchesini. Martedì 22 marzo a partire dalle ore 20 la serata sarà dedicata all'incontro tra le due sponde del Golfo di Venezia, tra Adriatico e l'isola dellAlto Jonio greco, detta anche Perla del Levante. Co protagonisti dell'evento saranno vini naturali e olio biologico di Corfù, alla riscoperta degli infiniti legami che uniscono, ancora oggi, il Mediterraneo.

    • - Aperitivo in condivisione con: KOLOKYTHOKEFTEDES - polpetta di zucchine, MELITZANES - melanzana in casseruola con feta, SARDE IN SAOR - sarde, cipolla, uvetta e pinoli, POLENTA E BACALÀ - tacos di mais e stoccafisso mantecato;
    • - TSIGARELI: insalata piccante di erbe di campo, feta e pinoli;
    • - BOURDETO: ravioli ripieni di gamberi in 'bourdeto' cipolla, paprika e peperoncino e il loro fondo;
    • - BIANCO: merluzzo cotto in 'bianco' - patate, carote, prezzemolo e limone;
    • - TIRAMIFÙ: versione corfiota del dolce trevigiano con savoiardo, caffè, crema greca e kumquat;
    • - ZAETI: frittelle greche al miele.
    Locale selezionato dalla Guida Ristoranti Che Passione. Prezzo a persona 55 euro vini inclusi. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0422 412516.