Scopri la Guida Ristoranti Che Passione: con la card inclusa esperienze gastronomiche uniche e vantaggi fino al 50%.
         menu

Dicono di noi

Rassegna Stampa Ristoranti Che Passione

  • bellunopress.it
    - Roberto De Nart - bellunopress.it

    Guida Ristoranti Che Passione 2024, per un San Valentino dei locali che ci mettono il cuore

    Giunta alla 17ma Edizione, con oltre 120 ristoranti recensiti su prova diretta, si propone ideale per San Valentino la Guida Ristoranti Che Passione 2024 con nuove proposte in tutte le province del Veneto, fino a Trieste e Bescia. Un team sempre alla ricerca di appassionati gestori da proporre, che investono in materie prime di qualità e offrono un buon servizio caloroso. La guida cartacea è solo uno dei supporti, con 4 foto per ogni locale, mentre si arriva a 10 nei più moderni supporti digitali, app, sito ed ebook, che permettono anche la sola dimensione provinciale. I lettori possono iniziare scaricando la gratuita app.chepassione.eu o accedendo al sito premiato a livello europeo. Sono disponibili contenuti extra e tanti eventi originali, oltre alle recensioni dei ristoranti con i loro servizi specifici, ad esempio per festeggiare San Valentino e San Faustino (la festa dei single il 15 febbraio). Mentre nel cartaceo sono stati creati nuovi contenuti, come i percorsi tematici e le interviste d’approfondimento agli chef. Che Passione è un network che si rivolge al grande pubblico degli appassionati a cui piace provare nuovi ristoranti, magari con promozioni concrete fino al 50%, altra nostra esclusiva. Il circuito Ristoranti Che Passione è sempre stato patrocinato dalle delegazioni provinciali di Fipe-Confcommercio a cui si è aggiunta la Presidenza del Consiglio della Regione del Veneto, i sommelier AIS e alcune confraternite culturali gastronomiche. Il cliente trova sul sito l’ebook oppure la Guida in libreria con un prezzo di copertina dai 50 € il cartaceo e 36 € le digitali, e con poche uscite grazie alle promozioni dal 20% la si può ammortizzare facilmente. Assegnati anche quest’anno alcuni premi col favore del pubblico su chepassione.eu come... Vedi Articolo

    VAI ALL'ARTICOLO

    SCARICA L'ARTICOLO

  • RAI2 EAT PARADE
    - Bruno Gambacorta - RAI2 EAT PARADE

    Consigliata la Guida 2024 su Eat Parade di Rai2

    Diretto da Bruno Gambacorta il programma Eat Parade di Rai2 che consiglia tutte le settimane il meglio dell'enogastronomia italiana, propone la Guida Ristoranti Che Passione come primo libro il 19 gennaio 2024, con promozioni in ogni locale dal 20 al 50% in Veneto, fino a Brescia e Trieste. <strong><a href=" https://youtu.be/ciMnTQSJyQE" target="_blank">GUARDA IL VIDEO</a></strong>

    VAI ALL'ARTICOLO

  • BresciaOggi
    - Cinzia Reboni - BresciaOggi

    Sfogliare i Ristoranti d'Autore non passa mai di moda

    La guida Ristoranti Che Passione edita da Riccardo Penzo censisce oltre 120 cucine eccellenti Da ricordare la combo e-book e promozioni Tredici i ristoranti bresciani presenti in guida con il servizio attento, le materie prime selezionate e gestori innamorati del loro mestiere.

    SCARICA L'ARTICOLO

  • Italia a Tavola
    - Giambattista Marchetto - Italia a Tavola

    "Ristoranti Che Passione" presentata la guida 2024 e premiate le esperienze top

    “Ristoranti Che Passione” è il network che punta a sostenere l’esperienza enogastronomica tra Veneto, Friuli e Lombardia con esclusive promozioni che vengono applicate al conto per due persone alla prima visita nei locali. Oltre 650 ristoratori coinvolti dalla prima edizione, 300 locali (da 20 a 200 coperti) provati ogni anno, 120 ristoranti selezionati tra i quali 8 stelle Michelin. E poi ancora un sito web interattivo e una app dedicate, con itinerari del gusto e promozioni saporite. La Guida 2024 “Ristoranti che passione” - che segna la 17ma edizione dell'iniziativa editoriale - è stata presentata dall'editore Riccardo Penzo con l'Associazione provinciale pubblici esercizi di Padova in occasione della consegna dei Premi Che Passione ai locali che curatore e clienti hanno identificato come icone di qualità appassionata. I premiati della nuova guida “Ristoranti che passione” Sono stati premiati come miglior locale il Camaleonte Cucina Caffè di Alonte (Vi), per il miglior cibo ex aequo il ristorante dell'Hotel Alpi Foza sull'Altopiano asiaghese e Le Vescovane a Longare (Vi), per il miglior servizio la Trattoria Molin Vecio di Caldogno (Vi) e l'Antoca Trattoria Moreieta di Arcugnano. Il predominio vicentino scema con il miglior rapporto qualità/prezzo, dove prevalgono Era Ora Restaurant a Campo San Martino (Vi) e il San Marco ad Arcole (Vr), Incàlmo in quel di Este (Pd) ha il miglior ambiente, mentre la migliore comunicazione è del Bacaro Il Gusto di Fossò, nel Veneziano. I locali più votati dai clienti sono vicentini: il Ristorante Ai Canonici di Barbarano Mossano e Non Solo Osteria di Caldogno.Le menzioni speciali sono per il Ristorante Ai Dogi di Chioggia, per il talento emergente Miriam Torre del Capperi Restaurant & Lounge di Vicenza e infine, come miglior sommelier, la sezione operata dall'Ais Veneto è caduta sul giovane Fabio De Faveri del Tivoli a Cortina d'Ampezzo e su Fabio Pagliarin della Baracca Storica Hostaria di Trebaseleghe (Pd). Cos'è e come funziona “Ristoranti Che Passione” Ristoranti che passione è il network che punta a sostenere l'esperienza enogastronomica tra Veneto, Friuli e Lombardia con esclusive promozioni (dal 20 al 50% di sconto) che vengono applicate al conto per due persone - servizio e bevande esclusi - alla prima visita nei locali. Ideato nel 2007 da Riccardo Penzo, appassionato gourmet vicentino, il network ad oggi conta più di 150 locali selezionati su prova diretta e porta il valore di oltre settemila Card Che Passione emesse. «Segno distintivo che accomuna questi locali - dichiara il curatore - è la passione espressa in sala, oltre alla professionalità della cucina. La volontà comune è di favorire i consumatori in alcuni giorni della settimana con delle promozioni, alla prima visita, grazie alla Card concessa agli iscritti che provano i locali». Come funziona? Si acquista la guida cartacea o la versione digitale, ricevendo la card Che Passione e iniziando un personale tour tra i locali selezionati. «Dopo una o due uscite l'acquisto della Card viene già ripagato”, osserva Penzo. Grazie alla nuova app per mobile, all'ebook provinciale e al cartaceo illustrato, si riesce ad attrarre anche i giovani appassionati di enogastronomia. L'app è gratuita da scaricare mentre la copia cartacea si trova in libreria a partire da 50 euro, con membership card da attivare in pochi secondi per ottenere le promozioni nei ristoranti.

    VAI ALL'ARTICOLO

    SCARICA L'ARTICOLO

  • Vivi Nordest del Corriere del Veneto
    - Antonino Padovese - Vivi Nordest del Corriere del Veneto

    Passaparola: Ristoranti e pizzerie, i premi di due guide che guardano a nordest

    Scarica l'articolo per leggere...

    SCARICA L'ARTICOLO

  • Il Gazzettino
    - Alberto Degan - Il Gazzettino

    Modernità e tradizione, guida alla gastronomia

    Esce Ristoranti Che Passione 2024, presenti 125 esercizi, di cui 13 di nuova introduzione, in 9 province. Federica Luni dell'APPE: "censiti gestori illuminati, con la passione fanno vivere al cliente un'esperienza. Continua a leggere scaricando l'articolo...

    SCARICA L'ARTICOLO

  • Il Mattino di Padova
    - Felice Paduano - Il Mattino di Padova

    Ristoranti Che Passione: sono 27 i locali padovani nella Guida 2024

    Ecco tutti i ristoranti padovani che sono stati recensiti e che propongono sconti, "un mezzo molto utile per i clienti". Premiato anche il miglior sommelier con AIS. Continua a leggere scaricando l'articolo...

    SCARICA L'ARTICOLO

  • Confcommercio Notizie
    - Confcommercio Vicenza .INFO - Confcommercio Notizie

    PRESENTATA LA GUIDA 2024 DI “RISTORANTI CHE PASSIONE”

    Arriva l’edizione numero 17, con tanti premi alla ristorazione vicentina e la consueta card che “taglia” il conto. Torna nelle librerie (e on line) la Guida “Ristoranti che Passione”, con un’edizione presentata alcuni giorni fa durante una speciale serata di gala che ha visto anche la premiazione dei locali più votati dagli appartenenti al network. L’evento si è svolto all’Antica Trattoria Moreieta di Arcugnano (VI) e ha visto il curatore Riccardo Penzo illustrare la 17° edizione del volume, che contiene oltre 120 ristoranti recensiti su prova diretta in tutte le province del Veneto, fino a Trieste e Bescia. Il circuito Ristoranti Che Passione è sempre stato patrocinato dalla Fipe-Confcommercio di Vicenza e di altre province venete per la coerenza del progetto. La Guida, poi, è una modalità interessante per avvicinare al mondo della ristorazione un pubblico curioso, visto che il network si caratterizza per una speciale card promozionale che prevede, generalmente alla prima visita di ogni locale, dal 20% fino al 50% di sconti al cliente, a seconda dei giorni della settimana (escluse bevande e il coperto). Inoltre la Guida premia ogni anno alcuni locali che si contraddistinguono per le loro caratteristiche. Tra i premi assegnati col favore del pubblico che li segnala su chepassione.eu, sono tanti quelli arrivati ai ristoranti in provincia di Vicenza: Miglior Locale Che Passione al Camaleonte di Alonte, Miglior Cibo Che Passione al Ristorante Alpi di Foza e a Le Vescovane di Longare. Il premio al Miglior Servizio Che Passione è stato assegnato ex aequo all’Antica Trattoria Moreieta di Arcugnano e al Molin Vecio di Caldogno. Tra i locali più votati spiccano il Non Solo Osteria di Rettorgole di Caldogno e il Ristorante ai Canonici di Barbarano Mossano. Infine la Menzione Speciale al Nuovo Talento Emergente è andata alla giovane chef Miriam La Torre del Capperi Restaurant di Vicenza.

    VAI ALL'ARTICOLO

    SCARICA L'ARTICOLO

  • RAI2 EAT PARADE
    - Bruno Gambacorta - RAI2 EAT PARADE

    Raccomandata Guida 2023 su Eat Parade di Rai2

    Raccomandata Guida 2023 su Eat Parade di Rai2

    VAI ALL'ARTICOLO

  • Radio Pico
    - Matilde Sgarbi - Radio Pico

    23 i ristoranti veronesi nella Guida 2023 “Ristoranti Che Passione”

    La ristorazione di qualità in una pubblicazione innovativa e di pregio: è disponibile la Guida 2023 “Ristoranti Che Passione” giunta alla 15° edizione. Curata dall’editore Riccardo Penzo, fa il punto sulle novità del circuito con 150 ristoranti selezionati. Segno distintivo che accomuna questi locali è la passione espressa in sala, oltre alla professionalità della cucina. I ristoranti veronesi selezionati sono in tutto 23, tra cui anche nuove proposte culinarie, come l’Hosteria Moderna di San Bonifacio e Inki Makisushi Restaurant di Verona. “Una Guida innovativa – dichiara Paolo Artelio, presidente provinciale e regionale di FIPE Confcommercio, associazione che patrocina l’iniziativa – capace di valorizzare alcune tra le migliori tavole veronesi e venete. È importante far conoscere quei gestori illuminati che hanno fatto della loro passione per l’accoglienza un’esperienza da provare”. Nei giorni scorsi la Guida, patrocinata dal Consiglio Regionale è stata presentata a Vicenza, dove una menzione Speciale “Che Passione alla Miglior Ricerca sui Lievitati” è andata a Renato Bosco della pizzeria “Renato Bosco Pane Pizza Passione” di San Martino Buon Albergo. Premiato per il “Miglior Servizio Che Passione” il veronese San Marco di Arcole condotto dallo chef Stefano Meneghello e da Francesca Trezzolani in sala. Nella stessa occasione sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti: Miglior Sommelier AIS Veneto del circuito, a Ottavio Venditto del Ristorante Glam di Enrico Bartolini a Venezia (Venezia); Miglior Cibo Che Passione al Casanova di Cassola (VI) di Costantino Kacelano; Miglior Ambiente Che Passione va a Le Vescovane di Longare (VI) di Rita Savoia, Giovanni Sandri e chef Davide Pauletto; Miglior Locale Che Passione per qualità e prezzo è Mora di Sandrigo (VI) di Giovanni De Cani; Miglior Locale Che Passione in assoluto è Bacaro il Gusto di Fossò (VE) di Alessio Boldrin; Menzione Speciale al Talento Emergente Che Passione va allo chef Stefano Mocellin del Ristorante Al Padovanino di Padova (PD); Menzione Speciale Che Passione al Miglior Locale 2022 sulle segnalazioni gastronomiche di giornalisti e collaboratori, va al Ristorante Valbruna di Limena (PD); Premio Samara assegnato alla Miglior Ricerca per un menù sensibile alle intolleranze alimentari va al Ristorante Incàlmo di Este (PD) di Michele Carretta e Ricardo Scacchetti, in cucina Francesco Massenz e Leonardo Zanon; Premio Locale Che Passione più votato dagli iscritti va al Ristorante Ai Canonici di Stefania Mattiello di Barbarano (Vicenza). La guida è disponibile nella nuova App 3.0 gratuita per cellulari, mentre la Guida cartacea si trova nelle migliori librerie a partire da 60 euro. La membership Card per ottenere le promozioni nei ristoranti si attiva in pochi secondi sul Sito o dall’App. Sono disponibili anche diverse edizioni ebook sempre su www.chepassione.eu: dalla più completa con 9 provincie (tutto il Veneto fino a Brescia e Trieste) alla più economica provinciale a partire da 40 euro, sempre con Membership Card valida un anno reale dal momento della registrazione.

    VAI ALL'ARTICOLO