Incalmo

Via Rimembranze, 1 - Este - PD

COPERTO MEDIO: 65 - 80

TEL. 04291761472

Incalmo
Incalmo Incalmo

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso 20% di sconto 20% di sconto
CENA 20% di sconto ritorante chiuso 20% di sconto 20% di sconto promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto
CENA 10% di sconto ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso

Promo valide la prima volta Promo 10% sul menù degustazione Nuovo locale Rinomato per specialità di carne Rinomato per specialità di pesce Menù per intolleranze alimentari Menù vegetariano Ampia carta dei vini Mescita di vini ricercati a bicchiere Porta le bottiglie da casa: costo del servizio per mescere Possibilità di pernottamento All'aperto o veranda attrezzata Vista panoramica Locale climatizzato Parcheggio di propietà disponibile Ammessi i cani al guinzaglio Locale indicato con abbigliamento appropriato, dress code raffinato

Come l'incalmo di una pianta è l'innesto che porta nuovo frutto, così questo singolare nome dato al nuovo ristorante di Este è fucina di nuove idee, rinato dalla raffinata ristrutturazione dell'Hotel Beatrice. Suggestiva la vista sulle mura medievali del Castello Carrarese d'Este del XIV e a pochi passi dalle vie del borgo: ve lo consigliamo per una serata romantica e gourmet, cosi come per una riservata cena d'affari in cui magari vi serva il pernottamento.

Singolare è anche l'innesto di esperienze professionali, due soci Michele Carretta e Riccardo Sacchetti a capo della struttura, così anche per la cucina in cui c'è un inedito tandem di chef a supportarsi ai fornelli, Francesco Massenz e Leonardo Zanon, già colleghi nel bistellato Agli Amici di Udine. Come la pianta ha le neonate gemme, così l'Incalmo ha i suoi innovativi piatti di stagione in tre percorsi di degustazione, "il bòcolo", il "baccello" e il "cirmolo" per un'esperienza completa. Ci sono sempre dei piatti vegetariani in carta, che spazia dal mare alla terra con creatività. Iniziate dal cuore di lattuga, mandorla e aringa golden, oppure provate i fagioli all'aceto e frutti del sottobosco croccanti e fondenti. La pasta ripiena è fatta internamente, come i ravioli in "salsa", con stracotto di cipolla e alici del Cantabrico, oppure gli gnocchi di patate grigliate, cozze e limone in conserva. Tra i piatti forti segnaliamo il maialino iberico, con fichi in agro e mostarda di rosa canina, oppure la ricciola tostata, broccoli, patate e fiocchi di cereali al peperoncino.

La carta dei dessert lascerà nel vostro palato un ricordo che crescerà nel tempo, fino al vostro ritorno al ristorante, per questo li hanno chiamati i "semi", come la crostata di pannocchia. Nota di merito i piatti sono consigliati in abbinamento ad un passito o vino liquoroso, oppure concedetevi un distillato. Il direttore Filippo Caporello vi seguirà con passione e vi consiglierà i migliori vini dalla selezionata carta della cantina, con bottiglie italiane ed internazionali.

Riccardo consiglia

  • Anguilla, "boreto" e cotognata, oppure il foie gras, pane bruciato e porro
  • Risotto al burro acido, ragù di animella di vitello e mosto cotto
  • Piccione, miele e bottarga di tonno rosso, o pastinaca, porcini e glera
  • Il bosco armeno o il "dolce... un po' salato" con patata di Anguillara, agrumi salati e cardamomo

PROMO NON VALIDE

Festività, San Valentino

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Incalmo

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0