Bistrot De Venise

Calle dei Fabbri - San Marco 4685 - Venezia - VE

COPERTO MEDIO: 65 - 80

www.bistrotdevenise.com/

TEL. 041 5236651

Bistrot De Venise
Bistrot De Venise Bistrot De Venise
Bistrot De Venise
Bistrot De Venise
 

Bistrot De Venise

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto
CENA promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto 20% di sconto
CENA promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

Promo valide ogni volta Ristorante premiato nelle precedenti edizioni Rinomato per specialità di pesce Rinomato per Baccalà alla Vicentina Menù per intolleranze alimentari Menù vegetariano Ampia carta dei vini Mescita di vini ricercati a bicchiere Menù in inglese o personale che parla altre lingue Salette private disponibili Servizi per diversamente abili Locale climatizzato Proposta di cibi per persone vegane Locale indicato con abbigliamento appropriato, dress code raffinato Carta dei vini con numerose etichette biologiche o biodinamiche

Un ambiente raffinato e caratteristico, ricco d'arte, nella centrale Calle dei Fabbri, tra il Ponte di Rialto e Piazza S.Marco. Potrete scegliere tra la terrazza esterna nella bella stagione e le diverse sale interne, con lampade in stile veneziano e le romantiche candele accese. Il Bistrot de Venise nasce nel 1993 come punto d’incontro cittadino attività culturali, dalla poesia alle arti figurative. Dal 1999 inizia un percorso di ricerca sui vini rari e vitigni autoctoni, con accostamenti gastronomici veneziani e raffinate rivisitazioni di Cuoco Anonimo Veneziano, Bartolomeo Sacchi detto il Platina, Bartolomeo Scappi ed altri (dal XIV al XVIII sec.). Un viaggio a ritroso nel tempo, con gli antichi profumi e sapori della Serenissima, come l'agrodolce, le spezie preziose dall'oriente, fino al baccalà.

Nella carta trovano spazio anche preparazioni più moderne dello Chef, con un'attenzione particolare al pesce e ai crostacei del mare e della laguna, ed una proposta di crudi di pesce di finissima qualità. Consigliamo i piatti storici, per cominciare la minestra "de fondi de carcioffi" con formaggio di capra fresco e ritagli di anitra fumè, ma anche uva bianca e pistacchi, oltre ai fondi di carciofo. I ravioli con erbe aromatiche venivano chiamati "raffioli de herbe", oppure provate le linguine alla “Buzara” un piatto di antica tradizione Dalmato-Veneta con code di scampi, coulis di datterini, olio all’aglio e peperoncino. Tra i secondi, oltre al pesce fresco, potrete assaggiare il "bisato in ara" che è l'anguilla con l'alloro, che al tempo veniva cucinata davanti alle bocche degli altiforni (le are) di Murano. Tra le carni vi consigliamo l'anitra in salsa peverada con il tortino agrodolce di mele, uva e cipolla.

In sala si distingueranno nel servizio Paolo Fragiacomo e Giancarlo Modonese, oppure per i vini più rari chiedete al sommelier Stefano Cipolato. Consigliamo la prenotazione web tramite il sito del locale.

Riccardo consiglia

  • Saor o Cisame de Pesse oppure i crudi di mare
  • Raffioli de herbe oppure il risotto con crostacei "Cotti-Crudi"
  • Petto d'Anatra in salsa Pevarada
  • Bisato in "Ara" (anguilla cotta al forno)

PROMO NON VALIDE

San Valentino, Festività e ultima settimana di Carnevale

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Bistrot De Venise

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0
 
 
EasyVI