METTI UNA SERA D'ESTATE.....

Trattoria Molin Vecio

Via Giaroni, 116 - Caldogno - VI

COMMENTO DI FRANCO B. - SCRITTO IL 18/07/2020

Ambientazione fuori dal comune, soprattutto in estate se c'è la possibilità di mangiare in giardino nel quale si accede tramite un ponticello in legno sul torrente la cui acqua aziona la grande ruota del mulino addossato alla bella struttura del locale. Il giardino appare rustico ed accogliente allo stesso tempo, con i tavoli posizionati sotto strutture in legno al riparo anche da eventuali piogge improvvise. All'interno è possibile mangiare nella sala vecchia, rustica e calda, oppure in quella più grande circondata da vetrate. Il menù ci ha colpito per l'abbinamento di piatti tradizionali, con l'uso di aromi non comuni come ad esempio l'eccellente coniglio alla lavanda con polenta di marano. Impeccabile la tartara di manzo marinato alle erbe con maionese alla senape e miele. Intriganti i tagliolini alle melanzane con pesto di erba aglina e pomodori confit, come pure i bigoli al sugo d'erba maresina, teghe spago e acciuga. Strepitosa la crema bruciata al rosmarino con frutti di bosco e crema gelato alla fiordilavanda. Buona la carta dei vini che, seppur non abbondantissima, spazia fra le regioni italiane anche con proposte poco comuni. Bella sorpresa anche il prezzo considerato che le porzioni sono sopra la media. Consigliato.

LE VOTAZIONI DI Franco

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 5 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 4 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 5 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 5 / 5.0

ALTRI COMMENTI DI FRANCO