Eventi

Notizie dal network Ristoranti Che Passione

  • 43° Edizione di Expo Riva Hotel dal 3 al 6 febbraio

    A febbraio l'ospitalità torna di casa a Expo Riva Hotel, in cui la voglia di distinguersi ispirerà la 43° edizione della Fiera più famosa del Lago di Garda dedicata al settore HO.RE.CA. Piena di tendenze, esperienze e innovazioni, si svolgerà quest'anno dal 3 al 6 febbraio 2019 presso il Quartiere Fieristico di Riva del Garda e anche Ristoranti Che Passione sarà presente con uno stand all'interno del padiglione C1 al piano interrato per promuovere la nuova Edizione 2019. Creare valore immateriale diventa la sfida principale della Fiera che studia attentamente il mondo HO.RE.CA., ne ricerca le principali tendenze e le trasforma in strategie e iniziative di alto livello da proporre agli operatori con unicità. In poche parole: stupore per i propri clienti. Già l'edizione 2018 ha visto un successo crescente con 521 aziende presenti, 27.358 visitatori e 39.000 mq espositivi occupati, e quest'anno Expo Riva Hotel torna con nuovi obiettivi. Accanto a una sempre più attenta ricerca e selezione di espositori capaci di anticipare le esigenze dei consumatori proponendo soluzioni personalizzate e all'avanguardia, Expo Riva Hotel si conferma il più completo marketplace nazionale di settore. Quattro aree tematiche (Coffee&Beverage, Indoor&Outdoor Contract, Food&Equipment, Eco Wellness&Technology) racchiuderanno l'offerta più espositiva che spazierà dal prodotto ad aree destinate alla trasmissione di esperienze e conoscenze. Sempre più orientato verso una formazione itinerante, a 360° e non-stop dedicata alla gestione delle strutture ricettive, alla comunicazione moderna, alle birre artigianali e alla mixology, il pacchetto Expo Riva Hotel Academy rivoluziona il concetto di esposizione. L'appuntamento con Expo Riva Hotel, è confermato dal 3 al 6 febbraio 2019 a Riva del Garda. Info Expo Riva Hotel

  • Selezione per il 9° Trofeo Tagliapietra - Festival del Baccalà

    Una competizione culinaria itinerante, arrivata alla 9° Edizione nel Triveneto, che farà tappa al Ristorante Le Querce venerdì 25 gennaio, per aggiudicarsi un posto alla finale del Trofeo Tagliapietra. Lo Chef Ermanno Zago propone uno speciale menù con piatti per valorizzare lo stoccafisso (merluzzo essicato naturalmente alle Isole Lofoten) con ricette innovative e creative. Durante la cena che inizierà alle 20:00, sarà richiesto al pubblico di votare la ricetta più riuscita, tra un antipasto, primo, secondo e dolce. Serata proposta a 50 euro con i vini compresi compresi in abbinamento. Al Festival Triveneto del Baccalà, la presenza di selezionati ristoranti è sempre più numerosa, si confronteranno i migliori chef del Veneto, Trentino Alto-Adige e Friuli Venezia Giulia, per raggiungere l'ambito trofeo patrocinato dalla Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato, dalla Venerabile Confraternita dello Stoccafisso dei Frati e dalla Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina. Info e prenotazioni 335/8151773 o 0422/99043.

  • la cena dei bacari

    Vi invitiamo a una cena a base dei tipici "cicchetti" di pesce! I cicchetti sono piccoli bocconcini appetitosi e creativi (l'origine della parola deriva appunto dal latino ciccus che significa piccola quantità), principalmente presentati sopra una fetta di buon pane, in versione fritta (baccalà, sarde insaor, verdure, mozzarella impanata) o in umido! Sono prelibatezze senza tempo e il menu proposto venerdì 11 gennaio dall'Alchimista del Gusto sará il seguente:

    • - Tartare di tonno;
    • - Baccalà mantecato;
    • - Pepata di cozze e vongole;
    • - Capelunghe ai ferri;
    • - Canoce e Folpetti bolliti;
    • - Sarde in saor;
    • - Risotto della Laguna;
    • - Frittino misto di pesce;
    • - E per concludere le tradizionali Frittelle!;
    Il costo è di 35 a persona bevande escluse. Per info o prenotazioni contattateci al numero 0444 881291!

  • Champagne Dom Perignon 2008 in presentazione a Padova

    In anteprima assoluta la presentazione della mitica annata 2008 della Maison Dom Perignon, al Ristorante 19.94 domenica 23 dicembre. Un'annata che segna profondamente la storica azienda di Champagne per la firma di due Chef de Cave Richard Geoffroy e Vincent Chaperon. L'evento inizierà con la presentazione ufficiale alle 19:00, in cui lo Chef Stefano Agostini vi accoglierà con un piccolo percorso di finger food che potrà essere accompagnato da alcuni miscelati pensati dal nostro banco bar o una coppa di champagne. Alle ore 20:00 presenteremo ufficialmente questa straordinaria bottiglia in edizione limitata, la assaggeremo abbinandola ad un Panettone Magnum (10kg) studiato dall'azienda Loison. Un aperitivo unico e selezionato per sole 40 persone in un contesto di charme e accompagnato da una musica live a base di note natalizie. A fine serata a tutti gli ospiti sarà omaggiato una cadeau firmato Dom Perignon! La fine della presentazione è prevista per le ore 21:00 e ha un costo di 85 euro a persona. Dalle 21:00, per chi lo gradisse il 19.94 metterà a disposizione la propria selezione di champagne della mitica annata 2008 ad un prezzo speciale e avremo l'onore di ospitare Leonardo Cisotto, barman di fama internazionale, che su vostra richiesta potrà proporre alcuni cocktail! Il nostro chef non mancherà nel proporre qualche sorpresa gastronomica, per quel che si annuncia come l'aperitivo più esclusivo dell'anno! Info e prenotazioni 049 6453754.

  • Brindisi in Tenuta Natalina Grandi

    Torna l'annuale incontro presso la cantina di famiglia, per farci gli auguri natalizi e mangiare una fetta del buon panettone della Pasticceria Penzo, Recioto di Gambelara incluso! Vi aspettiamo dalle 16 alle 19 a Gambellara (VI) in Via Battaglione Vicenza 8, con degustazione gratuita e 10% riservato ai soci RCP che desiderano regalare delle bottiglie! Vi aspettiamo, info 348 5252 866

  • Zushi Experience a Vicenza insieme a Che Passione

    Una serata per assaggiare delle specialità orientali difficili da trovare, le nuove originali creazioni di Zushi di Vicenza, ora ancora più convenienti con la Guida Ristoranti Che Passione! Alla serata interverrà l'autore Riccardo Penzo per presentare la nuova edizione 2019. Menù della serata, per farvi assaggiare tante cose originali:

    • - edamame in apertura: fagiolini croccanti di soia, serviti caldi con sale grosso;
    • - bis di ravioli giapponesi: shao mai (ai gamberi con salsa agrodolce e tobikko) e gyoiza (ripieni di carne di maiale);
    • - bis di takito: tortilla croccante di mais e guacamole, servita con tartare di salmone e tonno, poi con gamberi fritti in tempura;
    • - shinjiuku: rool di gambero fritto in tempura, tonno flambato, tartare di pomodoro, patate viola;
    • - bis di tartare: salmone, avocado e sesamo, poi gambero di Sicilia, granchio reale e lime;
    • - bis di nigiri: ebi e maguro su letto di riso, con una fettina di salmone e una di tonno crudo;
    • - bis di bigne: suzuki con tartare di branzino e olio al tartufo, poi di amaebi con tartare di gambero crudo, zucchine e lime.
    In accompagnamento ci sarà un calice di bollicine della Tenuta Natalina Grandi con il giovane produttore Luca Framarin, che vi descriverà le particolarità della produzione su terreno vucanico e a seguire potrete avere altre sue bottiglie in promozione. Il menù della serata con così tante portate è proposto a soli 30 euro a persona con il solo calice di vino compreso. Per quanti saranno presenti ci sarà anche la Guida 2019 acquistabile ad un prezzo di favore! Info e prenotazioni al 348 5252 866 oppure 0444543765.

  • A cena con il tartufo bianco e nero

    Una serata all'insegna della seduzione dopo... prima del tatufo, che per molti è afrodisiaco, specialmente se abbinato al pesce di Elena del Ristorante Ai Navigli di Padova e dell'ottimo vino, come quello presentato da Mattia Gardini della cantina Omina Romana. Il menù si annuncia ricco:

    • - noce di capasanta, lardo di Modena, zabaione salato e tartufo bianco;
    • - tagliatelle, burro di malga e tartufo bianco;
    • - risotto al Parmigiano con tatufo nero e caviale di tartufo;
    • - ovetto fritto dal cuore morbidosu tartare di tonno, crema di castagne, croccante di nocciole e tartufo bianco;
    • - biscotto morbido al tartufo, zabaione e tartufo nero.
    La selezione vini è davvero di pregio, dal Viognier allo Chardonnay, fino ai laziali Cesanese e Bellone... provare per credere! A persona 80 euro, pochi posti disponibili per ovvi motivi legati al tartufo. Prenotazioni allo 049 8364060

  • Incontro con il nuovo Bardolino di Piona

    Ristoranti Che Passione vi invita al Regio Patio per un emozionante percorso alla scoperta dei "nuovi" vini di Silvio Piona, sia inteso come annate, che nello stile innovativo di Bardolino DOC del Lago di Garda. Dal 2015 Silvio Piona ha iniziato ad auto-imporsi canoni più restrittivi rispetto a quelli della denominazione per ottenere così vini eleganti, caratterizzati da una piacevole speziatura e una decisa sapidità. Lo Chef Andrea Costantini per l'evento ha pensato a piatti che, sposandosi ai vini di Silvio, possano raccontare tutta lintensità del territorio come la tartar di Coregone servita tra caldo e freddo, dolce e affumicato è così un ottimo abbinamento per il metodo classico di Corvina, floreale e profumato. Il menù richiamerà i sapori del territorio con piatti di lago e di terra esaltati da materie prime d'eccellenza. A persona 70 euro vini compresi. La quota comprende la visita in cantina per quanti arrivassero nel pomeriggio, con una degustazione guidata insieme al patron Silvio e la successiva cena a Garda. Agevolazioni ai soci per restare anche per la notte presso l'Hotel convenzionato Regina Adelaide. Info 045 7255977

  • classico contemporaneo

    La serata si prennuncia moderna e classica al tempo stesso, con la rivitazione creativa di ricette della tradizione, interpretate a 4 mani dalla Chef Silvia Moro e dal nuovo talento Davide Di Rocco, Chef del Fuel. La prima location sarà il Ristorante Aldo Moro, previsto per il 30 novembre, mentre il ritorno in Prato della Valle è previsto per febbraio. Ad accompagnare i piatti ci saranno gli entusiasmanti vini di una cantina laziale, Omina Romana, che ben si accosta alla proposta di questi cuochi, di qualità anche se giovani, capaci di interpretari degli autoctoni come il Bellone e Viognier, ma anche dei vitigni internazionali come Chardonnay e Cabernet Sauvignon. Ci sarà Mattia Gardini per presentarci i vini e la cantina, sommelier d'eccezione, con Riccardo Penzo di Ristoranti Che Passione che presenterà la nuova Guida 2019. Il menù completo della serata sarà:

    • - Tartare di capasante, mela verde sedano rapa e noci;
    • - Cardo, gamberi e frutto della passione;
    • - La sarda e...il saor;
    • - Manzo: sembra crudo ma non è! Tartare cotta di manzo, finferli in agrodolce e salsa bernese;
    • - risotto alle castagne con capperi e cioccolato fondente al 70%;
    • - Faraona, salsa peverada e zucca;
    • - Buon-dì;
    • - Piccola Pasticceria e Caffè.
    Menù completo a 70 euro, scontato per i soci RCP a 63 euro vini compresi. Info 348 5252866 per tavolo insieme a Riccardo.

  • Cena a 4 mani: Andrea Bozzato incontra Stefano Basello

    È in arrivo a La Posa Degli Agri una cena a 4 mani: lo chef Andrea Alan Bozzato incontrerà Stefano Basello, chef del ristorante Il Fogolar, dell'hotel La' Di Moret di Udine. Un omaggio al territorio che annuncia fin dal benvenuto con polenta e formaggio che comprende pane al vapore, buccia darancia e speck di Cavallo. A seguire il "biscotto di laguna", cipolla e uva passa. Chef Basello proporrà sedano rapa, valerianella e funghi. Poi ancora toast di scampi e cotechino Zucca e baccalà. Il menù a tavola comprende:

    • - Insalata di cavoli e gallina nera, cracker di semi, senape, yogurt;
    • - Tortello di corte, rapa alla mandorla, zabaione e cicoria;
    • - Tortiglioni di baccalà, crema acida di patate e mais;
    • - Lombo di baccalà in olio di cottura, erbette selvatiche del monte Quarnan e gel di olivello spinoso;
    • - Mirtilli selvatici, limone e ribolla gialla.
    Anche i vini saranno compresi, per valorizzare sia i piatti che il territorio con la cantina. A persona tutto compreso, 65 euro, prenotando al tel. 049 977 2532.