TUBER MAGNATUM PICO

La Locanda di Piero

Via Roma, 32/34 - Montecchio Precalcino - VI

COMMENTO DI PAOLO PASSARIN - SCRITTO IL 16/12/2012

Venerdì sera, pioggia, freddo ed una voglia improvvisa di tartufo...prenoto da Piero! Accoglienza impeccabile, come al solito, di Sergio che ci accompagna subito al tavolo nella mia zona preferita del ristorante e che io chiamo "volgarmente" veranda...travi in legno, tappeti persiani che coprono interamente il pavimento ed un bel ciocco di legno che arde nel focolare...fate voi! Senza indugio passo all'ordinazione di un buon Ferrari Perlè 2006 e di questi tre piatti che ora vi commenterò: - Tartara di manzo con tartufo bianco e burro affumicato => gusto delicato e primordiale allo stesso tempo; la carne cruda si scioglieva in bocca ed il burro esaltava il gusto del tartufo bianco. - Risotto al tartufo bianco con fonduta valdostana => già preso in passato, sempre di ottimo livello e simpatica la trovata di servirlo all'interno di contenitori ermetici di vetro...avete presente quelli di una volta con la guarnizione di gomma arancione..ecco, quelli! - Uova impanate al tartufo bianco con crema di patate e spinaci => A mio modesto parere il piatto più buono ed allo stesso tempo complesso dei tre...Renato, chapeau!..le uova erano stupende, sembravano degli involtini, croccanti e dorate fuori, ma appena affondavi la forchetta ecco il tuorlo caldo che esce, morbido, avvolgente e come per magia il profumo del tartufo si amplifica e ti inebria tutto...ah, che cosa meravigliosa..non ce niente da fare ragazzi, il tartufo con l'uovo è la morte sua. Bhe, spero di lasciarvi con l'acquolina in bocca perché sinceramente, a me, è venuta fame!

LE VOTAZIONI DI Paolo

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 5 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 5 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 5 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 5 / 5.0

ALTRI COMMENTI DI PAOLO