Mangiare pizza a Padova

le migliori pizzerie e dove trovare gli abbinamenti più originali

Anche la pizza si trasforma e affianco alla tradizionale si vedono sempre più focacce, le così dette pizze gourmet, farcite di tanti ingredienti di qualità dopo la cottura. E’ stato premiato a Campodoro il Pedrocchino come migliore pizzeria dell’anno per il Gastronauta. Vi consigliamo la loro pizza al tagliere e quella fritta, abbinata alla birra artigianale come la Baladin di Teo Musso, oppure provate la serata della pizza al Val Pomaro di Arquà Petrarca.


Promo valide DOMANI a pranzo a Padova per i soci Che Passione

  • Pedrocchino 20

    Pedrocchino

    Campodoro - Padova

    Il commento dell'autore Riccardo Penzo

    Pedrocchino

    Pizza a lievitazione lenta, per dar vita a creazioni uniche, come quella realizzata con l'acqua di mare o "l'ha sospesa", che al quinto giorno di lievitazione viene allungata naturalmente su trave per un paio d'ore, creatività e genio di Walter Rampazzo. Oppure "l'ha girata" a mezzaluna che dopo cinque giorni di maturazione, resta altre quattro ore a 30° dopo la guarnitura. Dalla cucina una seconda carta, ricette della tradizione cucinate lentamente, come le trippe alla parmigiana o il bacalà alla vicentina, la pasta fatta in casa, come gli gnocchi di patate e i ravioli di stagione.