Taverna Tempesta

Via Ubaldo Bregolini, 32 - Noale - VE

COPERTO MEDIO: 35 - 50 €

Taverna Tempesta
Taverna Tempesta Taverna Tempesta
Taverna Tempesta
Taverna Tempesta
NUOVO LOCALE

 

Taverna Tempesta

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto promozione non attiva promozione non attiva
CENA ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO ritorante chiuso ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva
CENA ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

Promo valide la prima volta Nuovo locale Rinomato per specialità di carne Rinomato per specialità di pesce Menù vegetariano Ampia carta dei vini Mescita di vini ricercati a bicchiere Lista dei cocktail Piatti per bambini Serate romantiche All'aperto o veranda attrezzata Vista panoramica Carta dei vini con numerose etichette biologiche o biodinamiche

Affacciato sull’antica Rocca dei Tempesta, originaria fortezza del XII secolo nel cuore medievale di Noale, che porta il nome della casata nobiliare e oggi del ristorante.

L’ingresso è sulla strada principale, ma è più piacevole percorrere la passeggiata posteriore tra le mura ed il fiume Marzenego, per accedere direttamente ai tavoli immersi tra gli alberi secolari della riva e dalla passerella entrare nel locale. Come avete intuito è un posto di grande fascino, semplice quanto romantico e diverso in ogni stagione, soprattutto in quelle in cui si può mangiare all’aperto o prendere un cocktail nel bar esterno. Regista di questo ristorantino di pesce, limitati infatti i coperti, è Michele Lovo che segue la piastra con l’aiuto dello chef Nicolò Mengardo dalla cucina. La carta è un buon equilibrio tra piatti naturali come le crudità di mare, a cotture espresse selezionate per la piastra, alle più lunghe a bassa temperatura.

Iniziate dalle sarde fritte e proseguite con quello che offre il pescato, crudo e alla piastra. Continuate con lo spaghettone AOP (aglio, peperoncino e calamaretto spillo) o la tagliatella tricolore con fondo di burrata, colatura di alici, acciughe del Cantabrico, broccoli e panko. A bassa temperatura almeno dodici ore di cottura lenta per le costine di maiale BBQ in salsa barbeque, oppure per la piovra, planciata su burrata, pomodorini confit e terra di olive taggiasche. Per i vini in abbinamento chiedete a Michelone perché la lista è ampia di proposte dal territorio a tutto il Belpaese.

Riccardo consiglia

  • Dalla piastra le capelunghe, canestrelli, calamari, capesante e gamberoni
  • Gnocchi di patate di montagna o spaghettone in salsa della Taverna
  • Grigliata di Michelone secondo il pescato o tataki di tonno e rapa rossa
  • Piovra cotta a bassa temperatura come le costine di maiale BBQ

PROMO NON VALIDE

Festività, San Valentino

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Taverna Tempesta

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0
 
 
EasyVI