Primo a tavola

LOCALE N. 427

Via Vincenzo Stefano Breda, 26 - Limena - PD

COPERTO MEDIO: 35 - 50 €

www.primoatavola.it

TEL. 049 2610844

Primo a tavola
Primo a tavola Primo a tavola
Primo a tavola
Primo a tavola
 

Primo a tavola

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso ritorante chiuso
CENA ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso ritorante chiuso
CENA ritorante chiuso ritorante chiuso 10% di sconto 10% di sconto promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso

Rinomato per specialità di carne Rinomato per specialità di pesce Carrello dei formaggi Menù per intolleranze alimentari Menù vegetariano Mescita di vini ricercati a bicchiere Porta le bottiglie da casa: costo del servizio per mescere Lista dei cocktail Menù in inglese o personale che parla altre lingue Serate romantiche Servizi per diversamente abili Servizio di connessione internet gratuito per i possessori di dispositivo portatile in sala All'aperto o veranda attrezzata Locale climatizzato Parcheggio di propietà disponibile Ammessi i cani al guinzaglio Proposta di cibi per persone vegane Carta dei vini con numerose etichette biologiche o biodinamiche Rinomato per lumache Locale vicino ad un casello autostradale Menù con piatti a basso contenuto di carboidrati - Low Carb Diet

Location facile da raggiungere da Limena e dalla SS47, comoda al casello PD Ovest, potete incontrarvi qui per una serata romantica o per un pranzo business. Francesca Mannucci ha dato vita a un bel ristorante moderno, con attenzione alla cucina di qualità, grazie allo Chef Rudi Parente che rivisita i piatti con un tocco di Emilia, la sua regione natale. Pasta fatta in casa e passatelli, ragù ma anche tanto pesce e stagionalità.

L’ambiente un po’ minimale, un pochino urban, eppure caldo con tante bottiglie all’interno e la veranda attrezzata all’esterno per aperitivi e non solo… Sommelier Marco Zancan vi consiglierà il giusto abbinamento a bicchiere dalla grande lavagna, oppure provate un cocktail. Carni selezionate con la Macelleria Saccardo che ne garantisce la qualità e frollatura, fino alle lumache di un allevamento in val d’Adige.

La cucina è una vera squadra, sei mani, oltre a Rudi il giovane Gianluca e Alex, per nuove idee realizzate con l’aiuto di tutti. La stessa aria si respira in sala con un team coeso e affiatato grazie a Francesca e ai giovani collaboratori, se pur di esperienza. Il menù degustazione è sempre la miglior espressione stagionale della cucina di Rudi, a cominciare dall’ovetto “alla gricia” cotto a 64°C con soffice al pecorino, pepe e guanciale croccante. La “Mia Idea” è la versione più ampia del menù, che vi invito a pensare come forma d’arte, un viaggio tra i sapori. Dal mare vi segnaliamo gli scampi Porcupine e la ceviche marinata in acqua di mela verde e ananas, sedano, semi di zucca e cialda di riso. Spaghettino tiepido Felicetti con tonno crudo, mango, passion fruit ed erba cipollina oppure il tagliolino all’uovo con 40 tuorli alla busara di scampi.

Riccardo consiglia

  • Scampi Porcupine, lattuga e pistacchio, o l’ovetto “alla gricia”
  • Passatelli o “riso e terra” con lumache della val d’Adige
  • Paccheri con nervetti e cozze Mitilla, fagioli e melograno
  • Carni “Selezione Saccardo” come la costata o il vitello in plancia

PROMO NON VALIDE

Festività, San Valentino.

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Primo a tavola

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0
 
 
EasyVI