Val Pomaro

Via Scalette, 19 - Arquà Petrarca - PD

COPERTO MEDIO: 20 - 35 €

www.ristorantevalpomaro.it

TEL. 0429 718229

Val Pomaro
Val Pomaro Val Pomaro

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso 20% di sconto promozione non attiva promozione non attiva
CENA 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso 20% di sconto promozione non attiva promozione non attiva

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva
CENA promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva ritorante chiuso promozione non attiva promozione non attiva promozione non attiva

Promo valide la prima volta Rinomato per specialità di carne Rinomato per selvaggina Pollo Latte & Miele Rinomato per Baccalà alla Vicentina Menù vegetariano Pizza gourmet Ricerca e prevalente utilizzo di ingredienti locali Mescita di vini ricercati a bicchiere Ampia carta delle birre Menù in inglese o personale che parla altre lingue Serate romantiche Gruppi numerosi Servizi per diversamente abili Calendario delle lezioni di cucina disponibili All'aperto o veranda attrezzata Locale climatizzato Parcheggio di propietà disponibile

Poco distante dalla casa storica del poeta, questo ristorante si trova immerso nel verde degli ulivi, sopra all’incantevole borgo di Arquà Petrarca, che consigliamo per un’escursione giornaliera. Raffinato e allo stesso tempo dal sapore famigliare, è condotto fin dal 1957 della famiglia Bonello, oggi seguito da Lazzarina con il marito Andrea in cucina. L’ambiente dispone di una sala interna, calda e dalle tinte delicate, con il caminetto e la travatura lignea. Una seconda sala è dedicata ai banchetti, mentre nella bella stagione è piacevole mangiare all’aperto, sotto alla tettoia attrezzata.

La carta proposta dallo chef si avvicenda ad ogni stagione, privilegiando le ricette della tradizione veneta con rivisitazioni che possano far risaltare la selezione condotta sulle materie prime. Molte cose sono fatte in case o coltivate nelle proprietà, dai salumi, alla pasta, il pane, i dolci come il panettoni e la pizza gourmet con il lievito madre, fino all’olio e alle verdure dell’orto, compresa la giardiniera. Iniziate dagli gnocchi di patate con taleggio, porro e tartufo nero, oppure con i fiori di zucca farciti e gratinati, su crema di zucchine al profumo di menta. Di secondo il fritto misto di mare con verdure, oppure le cotture alla brace, ad esempio assaggiate l’originale tagliata di cinghiale con confettura di cipolle di Tropea.

Una particolare attenzione viene data ai dolci, essendo l'ultimo piatto degustato, deve restare come un ricordo particolarmente piacevole, come la trilogia di gelati o il panettone in stagione. Il servizio in sala è cordiale, chiedete a Lazzarina un abbinamento con vini prevalentemente dei Colli Euganei o assaggiate la loro produzione propria.

Riccardo consiglia

  • Salumi di casa affinati da Orazio, o la tarte tatin di cipolla su crema di parmigiano
  • Tagliolini in guazzetto di frutti di mare e pomodorini, oppure i bigoli di Val Pomaro
  • Bocconcini di rana pescatrice in crosta di mandorle, o pollastra alla birra e Tropea
  • Le pizze gourmet con paste diverse: la piana all’antica, la vaporosa e la mezzafarina

PROMO NON VALIDE

festività e San Valentino

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Val Pomaro

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO / 5.0
  • AMBIENTE E SALA / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO / 5.0
  • VOTO MEDIO / 5.0

EVENTI

  • 4 mani e 20 dita
    14/03/2015

    4 mani e 20 dita

    Una serata d’incontro per scoprire l’arte della pizza preparata con Lievito Madre. Sabato 14 marzo, il ristorante Val Pomaro di Arquà Petrarca propone una degustazione di pizza rigorosamente preparata con il Lievito Madre e ingredienti di qualità, il tutto accompagnato dalle birre del mastro birraio Matthias Muller. I vari ospiti potranno conoscere tutti i segreti del Lievito Madre in compagnia di Cristian Zaghini, consulente di fama internazionale per la preparazione della pizza con questo prodotto. Cristian preparerà gli impasti con farine bio e grani antichi. Tutte le pizze saranno poi farcite da Andrea Cesarone, chef del ristorante, che utilizzerà solo ingredienti di prima qualità, accuratamente abbinati alle birre artigianali proposte da Matthias Muller.
    Per partecipare all’evento è consigliata la prenotazione al numero 0429 718229.