Trattoria Sette Teste

Piazza San Marco, 20 - Enego - VI

COPERTO MEDIO: 20 - 35 €

www.sette-teste.it

TEL. 0424 490112

Trattoria Sette Teste
Trattoria Sette Teste Trattoria Sette Teste

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto
CENA 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto
CENA 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto

Promo valide ogni volta One Time Rinomato per specialità di carne Rinomato per selvaggina Rinomato per Baccalà alla Vicentina Ricerca e prevalente utilizzo di ingredienti locali Mescita di vini ricercati a bicchiere Serate romantiche Salette private disponibili Possibilità di pernottamento All'aperto o veranda attrezzata Parcheggio di propietà disponibile Ammessi i cani al guinzaglio

L’ambiente è caldo, tipico delle baite di montagna, con la grande stufa in maiolica nella sala e il robusto mobilio in legno. La saletta e la tavernetta sono più intime, costruite in legno dal patron Roberto Meneghini per ospitare piccoli gruppi o degustazioni. La gestione è famigliare e calorosa; a Roberto si affianca il figlio Luca in cucina, mentre Anna e Giovanna vi seguiranno in sala.

I piatti valorizzano il territorio con grande rispetto della materia prima e del bosco, da sempre fonte di sostentamento e oggi riconsiderato per la mobilità dolce e alcuni prodotti d’eccellenza, come i funghi porcini, ovuli e finferli raccolti nella stagione migliore e sempre disponibili. Badate bene però, non cercate la carta perché non presenterebbe i piatti migliori. Chiedete direttamente a Roberto le specialità del giorno e fidatevi! Le trippe al parmigiano della tradizione sono un piatto prelibato qui, che valorizza un ingrediente povero, frutto dell’antica attività di famiglia nel commercio di carni. In generale tutta la carne è qui favorita e oggi selezionata dall’allevamento di Meggio Roberto a Grigno o dalla locale macelleria Vellardi Brunone di Enego. Non mancano gli influssi cimbri e i formaggi delle malghe della vicina Piana di Malcesine o l’Asiago mezzano di Finco.

N.B. Luglio e Agosto aperto tutti i giorni.

Riccardo consiglia

  • Gnocchi di ricotta con asparagi selvatici
  • Canederli in brodo di latte e asiago
  • Stinco di maialino da latte
  • La trippa in umido

PROMO NON VALIDE

festività, inverno aperto solo a cena

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Trattoria Sette Teste

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 4.8 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 4.6 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 4.5 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 4.7 / 5.0
  • VOTO MEDIO 4.7 / 5.0
  • Fiorella F. 02/06/2015

    Ottimo ristorante di montagna

    Ottima qualità degli ingredienti per lo più tipici della zona, cura nella preparazione e presentazione, accostamento azzeccato con i vini proposti, il tutto 'condito' dalla simpatia dello Chef.

  • Simone Dal Lago 20/10/2013

    Quinto anniversario di fidanzamento

    Una splendida location per festeggiare l'anniversario, in maniera romantica, nonostante la pioggia. Indimenticabili le pappardelle con porcini freschi e tartufo, eccezionali anche le cotolette d'agnello, accompagnate dalla disponibilità del signor Roberto.

  • Kati Sbalchiero 17/10/2013

    Tutto merito di Che Passione, fa-vo-lo-so!

    Che Passione, grazie! Convinti di conoscere tutto dell'Altopiano di Asiago, in realtà ci mancava il "meglio". La cucina dello chef Roberto è indescrivibie, tra una "ciacola" e l'altra, ha sfornato una zuppa di patate, porro e speck, a dir poco deliziosa, accompagnata da un buon Lugana. le fettuccine ai porcini e tartufo erano da "leccarsi le orecchie"! Rigatoncini allo...

  • Giancarlo Tamiozzo 23/03/2013

    Felici di essere tornati

    Abbiamo trascorso alle Sette Teste non solo la cena ma anche la notte. Quando abbiamo chiamato si ricordavano di noi e del nostro bastardino e sono stati gentilissimi. Roberto ci ha consigliato e illustrato tutti i piatti, ben curati e ottimi. Menzione speciale per la quaglia ripiena. Ribadiamo: vale il viaggio!

  • Giulia De Rossi 30/12/2012

    Non vediamo l'ora di tornarci

    Abbiamo scelto questo ristorante quasi per caso ma si è rivelato un posto indimenticabile per il sapore vero dei piatti e per la straordinaria accoglienza, simpatia e preparazione dello chef! Grazie!

  • Dario Dal Toso 20/08/2012

    Voglia di porcini dell'Altopiano

    Domenica 19 agosto siamo stati a Enego e abbiamo mangiato alla Trattoria Sette Teste. Accolti dal titolare che con cortesia e professionalità, dopo averci illustrato i vari piatti della sua cucina, ci ha saputo consigliare al meglio. Eravamo saliti sull'Altopiano con la voglia di assaggiare i primi porcini della stagione e per due giorni abbiamo girato invano per Marcesina. Tornando alla...

  • Claudio P. 24/04/2012

    Sorprendente

    In un accogliente e caratteristico ambiente di montagna, la trattoria Sette Teste di Enego propone una cucina tipica del territorio veneto e in particolare dell’altopiano di Asiago, caratterizzata da un’attenta e accurata ricerca delle materie prime di stagione da parte dello chef Roberto . Per questo scordatevi la carta del menù: tra le varie opzioni si trovano splendidi...

  • Andrea Mattiuzzi 16/10/2011

    RISTORANTE 10 E LODE

    Ambiente carino, stile montano, Un po' scomodo da dove abito, ma ne è valsa la pena. Era tanto che non gustavo cibi così buoni. Veramente tanti complimenti allo chef !!!

  • Giancarlo Tamiozzo 07/07/2011

    Bravi ed accoglienti anche col cane

    Al momento è in testa alla mia personale classifica di "Ristoranti che Passione". Ottimo l'antipasto a base di polenta rustica, funghi freschissimi e sopressa tenera. Notevolissimi gli gnocchi di ricotta con spinaci selvatici spolverati di ricotta affumicata. Buona anche la tagliata con funghi. Valida l'idea di abbbinare ad ogni pietanza un diverso bicchiere di vino. Nota molto...

  • Claudio P. 05/04/2011

    Ottimo

    Proprio in centro al paese di Enego, questa trattoria ci ha meravigliato per la passione e la cura del suo chef Roberto. Splendido l'antipasto di polenta , soppressa, finferle e germogli di radicchio. Veramente favolosi i due primi: lasagne fatte in casa ai funghi porcini e i bigoli alla amatriciana (rivisitata alla vicentina). Molto buona anche la faraona di secondo. Consiglio vivamente questa...

  • Paolo Passarin 19/07/2010

    Una bella scoperta

    Sabato sera, in città un caldo e soprattutto un'afa da paura....dobbiamo evadere e la logica ci impone di recarci in "quota"...prendiamo la nostra bella guida e l'istinto ci fa optare per questo ristorante mai provato prima ad Enego. Bhe....a parte la temperatura fantastica di 20 gradi (non mi sembrava vero), questo albergo ristorante si è rivelato un'autentica scoperta! L'ambiente è curato...