Ristorante Pedrocchi

Via Perlena, 63 - Fara Vicentino - VI

COPERTO MEDIO: 20 - 35 €

www.hotelpedrocchi.it

TEL. 0445 851194

Ristorante Pedrocchi
Ristorante Pedrocchi Ristorante Pedrocchi

PROMO PER SOCI - PRIMA VOLTA

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 40% di sconto ritorante chiuso 40% di sconto 40% di sconto 40% di sconto 30% di sconto 20% di sconto
CENA 20% di sconto ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso

PROMO PER SOCI - SUCCESSIVE VOLTE

  LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
PRANZO 40% di sconto ritorante chiuso 40% di sconto 40% di sconto 40% di sconto 30% di sconto 20% di sconto
CENA 20% di sconto ritorante chiuso 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto 30% di sconto ritorante chiuso

Promo valide ogni volta One Time Rinomato per specialità di carne Rinomato per specialità di pesce Rinomato per Baccalà alla Vicentina Ricerca e prevalente utilizzo di ingredienti locali Porta le bottiglie da casa: costo del servizio per mescere Gruppi numerosi Salette private disponibili Possibilità di pernottamento Servizi per diversamente abili Servizio di connessione internet gratuito per i possessori di dispositivo portatile in sala All'aperto o veranda attrezzata Locale climatizzato Parcheggio di propietà disponibile

Fondato nel 1926, l’ambiente è stato rimodernato negli ultimi anni e oggi si presenta vestito di una raffinatezza sobria, in due sale ampie e luminose. La cucina propone piatti della tradizione veneta, tramandati da padre in figlio, lo chef Fabio Marchioretto, di comprovata esperienza per le numerose gare enogastronomiche disputate.

La carta segue l’andamento della stagione, così in primavera troverete gli asparagi di Bassano del Grappa e alcune ricette a base di ciliegie di Marostica. In estate disporrete di maggiori piatti di pesce, con frutta e verdure fresche. Nel periodo autunnale il menù vi stuzzicherà con i funghi, la zucca, il radicchio di Treviso, oltre a spiedi di carne e di selvaggina. Per i palati che amano i gusti decisi, vi consigliamo di assaggiare i bigoli alla Pedrocchi, fatti in casa con il torchio artigianale di papà Nicola. Buone proposte alla griglia, come la tagliata di manzo al ribes e balsamico. Numerose le proposte di pesce nel fine settimana, come l’antipasto di pesce misto con il salmone da loro affumicato e il mantecato alla veneziana. Inoltre troverete tutto l’anno un menù degustazione di baccalà alla vicentina. Lasciate sempre un posticino per il tiramisù, fatto da Nicoletta, e ai dolci più creativi di stagione.

Il servizio è curato e cordiale, mentre la cantina dei vini consiglia gli abbinamenti con etichette del territorio.

Riccardo consiglia

  • Salmone affumicato di nostra affumicatura con pane Brioches
  • Ravioli farciti di Asiago fondente o stinco di maialino
  • Coscia d'oca cotta in bassa temperatura o tagliata di manzo al ribes e aceto balsamico

COMMENTI DEI SOCI

MEDIA DELLE VOTAZIONI

Ristorante Pedrocchi

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 4 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 3.8 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 3.5 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 4.4 / 5.0
  • VOTO MEDIO 3.9 / 5.0
  • Marco B. 01/09/2015

    Per una cena informale

    Locale datato, che presenta piatti semplici e abbastanza curati. Il servizio è attento, ma il rapporto qualità/prezzo non è ottimale, visto che i prezzi sono in linea con ristoranti di caratura più elevata. Se si è in zona, può andar bene per una cena informale.

  • ALBERTO B. 07/06/2015

    Semplicità e gusto

    Personale disponibile e attento. Bella presentazione e impiattamento curato. Cibo più che buono sia la carne che il pesce. Rapporto qualità prezzo davvero ottimo. Ci torneremo

  • Corrado G. 17/04/2015

    Gentilezza

    La gentilezza non si compra, bisogna averla di natura. Ambiente tranquillo e rilassante. Menù appropriato. I gnocchi al tartufo: sublimi. Le costolette di agnello: fantastiche. Il tiramisù: soave

  • Giovanni Salviati 07/03/2014

    Sublime torta di mele con crema inglese

    Davvero tutto ottimo, compresa l'elasticitià e la gentilezza nel servizio. Su tutto, la sublime tortina di mele con crema inglese. Ma anche la crema di cavolo con cappesante e porcini, e davvero tutto il resto.

  • Maurizio Frizzo 27/10/2013

    Bravi

    Buon trattamento e ottima cucina..... per non parlare del resto, sono stato colpito dalla zuppa di verze ricetta della mamma..... Grazie.

  • Claudio Bottazzi 30/09/2012

    Serata da lupi ma ristorante caldo e accogliente

    Giornata di pioggia intensa ma porto sicuro al ristorante Pedrocchi di San Giorgio In Perlena. Accoglienza inimitabile e antipasto di pesce indimenticabile. I secondi di tagliatelle con funghi porcini e finferli stupendi per ricordare i sapori di bosco dell'Altopiano di Asiago. Secondo di pesce rombo al forno e branzino ai ferri cotti alla meraviglia. Portate elaborate che hanno dato un tocco di...

  • Caterina Fasolato 20/11/2011

    Domenica 20 novembre 2011

    La domenica a pranzo cè sempre tanta confusione, specialmente nelle sale grandi come quella di questo ristorante, ma parte questo e l'antipasto ( burrata pugliese con gamberi e carciofi) poco gustoso, primi, secondi e dolci ottimi! I ravioli al baccalà con zucca e mandorle davvero speciali, tra i secondi il cosciotto d'oca lardellato e la tagliata allo stravecchio unici. In 4...

  • Elisa Busato 06/07/2011

    Soddisfatti

    Ambiente elegante e confortevole, personale simpatico e disponibile, piatti curati e molto ben presentati. Buoni i piatti: da segnalare il cosciotto d'oca con lardo, la tagliata stravecchio, brandy e senape, e come dolci il cestino di crema al limone con lamponi.

  • Federica Fabris 19/06/2011

    a san giorgio ottima convenienza!

    L'ambiente non è più oramai modernissimo, con la grande sala che risulta un pò dispersiva, tuttavia, il recente ammodernamento fa trasparire una certa cura nel mobilio e ringiovanisce il locale. Il servizio è cortese ma ciò che stupisce di più sono i piatti: molto buoni e gustosi. Abbiamo iniziato con un ottimo antipasto di pesce spada affumicato su...

  • Matteo Zanetello 10/02/2011

    aspettando.........

    Piatti buoni e presentati bene. Peccato per i tempi lunghissimi, per mangiare primo, secondo e dolce si è aspettato più di due ore e ormai la fame era passata!!! Purtroppo, pur avendo mangiato bene, i lunghi tempi rovinano la qualità.

  • Corrado Gallio 21/08/2010

    Why not?

    A pochi km da casa (comunque facilmente raggiungibile) una piacevole e fin'ora sconosciuta realtà. Ambiente che ti fa respirare. Pietanze che ti fanno sussultare. Servizio che ti fa innamorare. Costo che ti fa ritornare.

  • Ivan Rampon 20/06/2010

    bella scoperta

    Bella scoperta perchè l'ampio parcheggio pieno di furgoni e l'abbondante dimensione della sala non sono sempre sinonimo di qualità ma una volta aperto il menù e fatta una chiacchierata con la cordialissima proprietaria la prima impressione diventa un lontano ricordo e svanisce del tutto quando i piatti cominciano ad abbandonare la cucina per raggiungere la tavola. Aggiungiamo un conto tra i...

  • Paolo Passarin 01/03/2010

    COMPLIMENTI

    Arriva il Venerdì sera e si ha chiaramente voglia di distrarsi un pò dopo una settimana pesante di lavoro; ecco che decidiamo di andar fuori per cena, ma senza far tanta strada in quanto ormai la macchina è diventata quasi un incubo con tutti i km che maciniamo ogni anno. Optiamo per questo ristorante a 5 Km da casa, l'ambiente è elegante ma sobrio e la signora che ci prende le ordinazioni è...

  • Antonio Scalari 07/10/2009

    Molto bene

    Sono un po' ripetitivo ma io mi sono trovato quasi sempre bene. Anche questo ristorante non fa eccezione. Pietanze buone e abbondanti. Una nota: normalmente mi fermo sempre con il proprietario al momento del conto a cui esprimo sempre il mio entusiasmo per questa iniziativa. La proprietaria mi è sembrata molto contenta e non mi ha neanche timbrato la carta dicemndomi che mi avrebbe fatto lo...

  • Filippo De Franceschi 12/09/2009

    Da ritornarci

    Cucina ottima e abbondante. Ci ritorneremo sicuramente. L'ambiente e' semplice e cordiale.

  • ADL 01/09/2008

    semplicità e tradizione

    cena al fresco delle colline , piatti semplici , ma di effetto per l'accuratezza della presentazione. ottimo il prezzo

  • Laura Tromben 18/03/2008

    creatività classica

    In ambiente classico (non perdetevi la vista dalla grande vetrata in fondo alla sala!) il giovane chef Fabio vi stupirà con alcuni piatti creativi ma che hanno origine dalla tradizione e dai prodotti di stagione. A fine pasto godetevi uno degli eccezionali dolci: è raro che un bravo chef sia anche un buon pasticcere! Davvero notevole il rapporto qualità/prezzo.