Un pranzo dolce/amaro

- -

COMMENTO DI MATTIA BERTOLINI - SCRITTO IL 11/10/2012

Siamo stati alla "Moreieta" un lunedì a pranzo per un compleanno. La strada per arrivarci e la collocazione giustificano lo spostamento dalla città. L'accoglienza è abbastanza fredda dei camerieri, anche troppo distaccati. Il locale è ben disposto, i tavoli preparati con cura. Il piatti molto tradizionali. Brodo con "i fegadini", gnocchi tradizionali fatti in casa. La carne abbondante e gustosa (maialino!) Al momento di pagare la confusione ha cambiato la situazione. Prima il titolare arriva con la ricevuta, poi vede la carta "Che passione" che sapeva già dalla prenotazione. Arriva ad un totale, poi lo cambia, poi pago con il bancomat, alla fine mi restituisce dei soldi! Alla fine ho pagato il giusto? Consigliamo una visita anche d'estate, il terrazzo è davvero invitante! Quindi un pranzo dolce/amaro, ma che va provato!

LE VOTAZIONI DI Mattia

  • QUALITÀ E CURA DEI PIATTI 2 / 5.0
  • LIVELLO DEL SERVIZIO 2 / 5.0
  • AMBIENTE E SALA 3 / 5.0
  • QUALITÀ / PREZZO 3 / 5.0

ALTRI COMMENTI DI MATTIA