Incrocio Manzoni

La serata del 23 marzo si preannuncia interessante e culturale, oltre che gastronomica: 5 piatti abbinati a 5 vini, spiegati da 5 produttori con la Confraternita dell'Incrocio Manzoni. Vi tranquillizziamo subito, non ha niente a che vedere con il Manzoni dei Promessi Sposi, nessuna interrogazione in vista! Parliamo di un vitigno ancora poco conosciuto, l’Incrocio Manzoni o Manzoni Bianco è un vitigno messo a punto negli anni '30 dal Prof. Luigi Manzoni della Scuola Enologica di Conegliano. Nascedall’ottimo incrocio di Riesling renano e Pinot bianco, codificato come 6.0.13, oggi conosciuto semplicemente come Manzoni Bianco perchè è quello che ha avuto più fortuna, riconosciuto ormai come vitigno autoctono della provincia di Treviso ma coltivato su gran parte del territorio nazionale. La brillante Confraterita ce ne parlerà nel dettaglio e avrete modo di assaggiarlo abbinato ai piatti di Romeo Rematelli alla Corte San Francesco. Serata promozionale solo a 30 euro perciò afferttatevi a prenotare al 328 1632329.

Torna agli eventi